L’ETICHETTA SOSTENIBILE

RISPETTO PER L’AMBIENTE | SOSTENIBILITA’ | ECONOMIA CIRCOLARE

RISPETTO PER L’AMBIENTE SOSTENIBILITA’ ECONOMIA CIRCOLARE

IL NOSTRO OBIETTIVO

Valorizzare l’immagine di un prodotto
senza danneggiare l’ambiente che ci circonda

The GreenLabel è un progetto che nasce all’interno dell’azienda Roberta Bolsi, che ha sede in provincia di Parma da oltre 40 anni ed è specializzata nella creazione e stampa di etichette di alta qualità.

La nostra azienda ha da sempre riservato un’attenzione particolare all’ambiente impegnandosi a ridurre al minimo l’impatto che i processi produttivi hanno su di esso. Il nostro interesse nel preservare il più possibile la natura che ci circonda ha dato luogo ad un impegno sempre più crescente nella ricerca di materie prime, impianti, macchine e tecnologie, fornitori e partner aventi tutti caratteristiche atte a preservare l’ambiente. Questo per poter offrire ai nostri clienti stampati “ecofriendly”.

Il logo The GreenLabel è rappresentato da una mano stilizzata avente lunghe radici e dalle cui dita prendono forma folte ramificazioni.
Tutto ciò simboleggia il legame indissolubile tra l’essere umano e la natura, e la preziosa facoltà propria dell’uomo di potersi prendere cura della sua “casa”.

I nostri clienti hanno quindi la possibilità di aderire a questo progetto che certifica le etichette ambientalmente compatibili, consentendo al consumatore di riconoscere attraverso il nostro logo il rispetto dell’ambiente da parte del prodotto in tutto il suo ciclo di vita, compreso quindi il suo “vestito”.

Il rispetto dell’ambiente da parte dei nostri prodotti è certificato attraverso una serie di criteri ai quali le etichette The GreenLabel si attengono, valutati sulla base di analisi e conseguenti scelte di materiali FSC, processi di lavorazione, tecnologie, macchine e metodi di smaltimento, recupero o riciclo degli scarti di produzione, secondo procedure normate nelle certificazioni ISO 14001 ed Ecoprint.
Inoltre il 100% dell’energia elettrica utilizzata dalla nostra azienda deriva da fonti rinnovabili certificate.